Decorazioni da parete: non solo specchi e quadri

Ciao Shabby Lover,

e bentrovata sul nostro blog! Se stai leggendo mentre sei a casa, fermati un attimo e guardati attorno: che aspetto hanno le tue pareti? Sono bianche e appaiono un po’ vuote oppure hanno bisogno di un restyling? In entrambi i casi, qui puoi trovare dei suggerimenti utili per decorarle: non solo specchi e quadri, ma anche cornici invecchiate, tele e orologi che doneranno stile alle tue 4 mura. Pronta a scoprire di più?

Decorazioni da parete firmate Blanc MariClo’

Orologi

Ami il look dei bistrot parigini? Cerchi un modo originale per abbellire una parete della cucina, del salotto o dell’ingresso? Vuoi sapere sempre che ora è senza rinunciare allo stile che più ti piace? Gli accessori della collezione “Trova il tempo” Blanc MariClo’ sapranno esaudire i tuoi desideri. Potrai optare tra:

  • orologi da parete in legno invecchiato di forma ovale o rotonda. Si tratta dei modelli più grandi, con dimensioni comprese tra i 60 e gli 80 cm di diametro. Complementi d’arredo creati per non passare inosservati ma anche per racchiudere in un solo oggetto l’idea di convivialità che ritroviamo nei piccoli locali di Parigi. Da scegliere se ami le linee essenziali, e l’abbinamneto tra nero lavagna e il bianco decapé. 

  • orologi con cornice decorata e decapata. Di dimensioni più contenute rispetto ai quelli che ti abbiamo appena presentato, sono l’ideale in un arredamento shabby chic e si prestano ad abbellire pareti tinteggiate con colori neutri, polverosi o pastello. Tre modelli con fregi da scegliere in base al tipo di ornamento che preferisci.

Specchi

Sono un grande classico della decorazione muraria. Stanno bene un po’ ovunque: sulla parete d’appoggio del divano; sopra un mobile buffet, un comò o una consolle; all'ingresso, in bagno e nella zona living.

Sono indispensabili in bagno. Aumentano la luminosità in ambienti bui. Ampliano i volumi in stanze di piccole dimensioni. Insomma: gli specchi non solo decorano ma sono anche utilissimi e non mancano mai nei cataloghi Blanc MariClo’. Come utilizzarli per decorare le tue pareti? 

Ti suggeriamo tre possibilità:

  1. creare una composizione di specchi anticati con cornice su un muro divisorio o su una parete che ha bisogno di un tocco decorativo; 

  2. scegliere uno specchio rettangolare con cornice di resina e metallo per ricreare l’effetto sofisticato di un’antica vetrata in una sala, in un’anticamera o in un corridoio; 

posizionare uno specchio tondo con cornice in legno anticato sopra un lavandino a colonna: sarà funzionale e, allo stesso tempo, abbellirà il bagno in maniera sobria ma elegante.

Tele

Hai sempre amato la carta da parati ma non hai mai avuto il coraggio di usarla per rivestire le pareti di un’intera stanza perché temi “l’effetto scatola”? L’alternativa c’è: è una carta telata Blanc MariClo’. Potrai applicarla con facilità su una singola parete decorando l’ambiente con il fascino di un vero e proprio dipinto su tela.

La scelta spazia tra motivi ornamentali floreali o geometrici, tra disegni sulle tonalità più calde o più fredde. In ogni caso, con una tela Blanc MariClo’ la stanza diventerà subito più accogliente e la decorazione più personalizzata. Qualche idea? Eccole:

  • se la tua camera è talmente piccola che anche la testata letto è un ingombro, puoi usare una carta telata (incorniciata o scempia) come valida alternativa: farà da sfondo decorato e proteggerà il muro dall’appoggio della rete e dei cuscini;  

  • se desideri creare un effetto prospettico o diversificare gli spazi, puoi posizionare una tela Blanc MariClo’ su una parete divisoria: una soluzione veloce da realizzare ma di grande d’effetto anche in ambienti di grandi dimensioni;

  • se hai una nicchia ma non sai come valorizzarla, una carta telata la farà risaltare e le donerà profondità;

  • se sei stanca delle solite mattonelle per il bagno, ti suggeriamo di liberare la fantasia e di abbinare una carta telata allo stucco veneziano: darai vita a una stanza da bagno di grande stile e fuori dagli schemi.

Quadri

È possibile concludere la nostra proposta dedicata alla decorazione delle pareti di casa senza accennare agli oggetti simbolo di questo tema? No: i quadri sono e restano un must dell’interior decor e qui ti proponiamo di scegliere tra due alternative:

  • dei quadri con soggetto floreale ispirati ai vecchi erbari illustrati, perfetti da appendere al muro di una cucina o di un ingresso ma anche da appoggiare su delle mensole o una consolle;

  • delle stampe planisfero singole o componibili. Un’idea realizzata su carta invecchiata per un look retrò ma  attuale al tempo stesso. Una proposta da posizionare sopra un mobile buffet, un comò, un camino o lungo una scala.

Hai già scelto la decorazione da parete che ti piace di più? Per altri modelli e consigli, ti aspettiamo nei punti vendita di Milano via Regina Giovanna 24 e via dell’Orso 6. Per i tuoi acquisti, ti ricordiamo che il nostro shop online è sempre  aperto con spedizioni garantite in 24/48 ore. 

Arrivederci al prossimo blog post!

Product added to wishlist
Product added to compare.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la privacy policy.